• CONNESSIONI SPECIALE COVID-19
    IN PRIMO PIANO: Pietro Barbetta

    Il virus come evidenza di Antropocene

    leggi
  • IN PRIMO PIANO

    Xudong Zhao e la terapia della famiglia in Cina
    Lo studioso arriva al Centro Milanese e nell'occasione Connessioni vi propone una sua ricerca.

  • IN PRIMO PIANO

    Chiara La Barbera
    ci racconta "Complessità e psicoterapia", il nuovo libro sull'eredità di Boscolo e Cecchin.

    leggi
  • IN PRIMO PIANO

    Michele Mattia
    Milan Approach nel mondo: fra culture e capitalismo

    leggi
  • IN PRIMO PIANO

    Massimo Giuliani
    La tecnica, cioè l'arte

    leggi

Abbonatevi al sito tramite email

Inserite il vostro indirizzo e-mail per ricevere ad ogni uscita le notifiche dei nuovi numeri di Connessioni.

2017: Connessioni diventa una rivista telematica!

da leggere e scaricare

Agli albori del Centro Milanese di Terapia della Famiglia si chiamava “Il Bollettino”…

ARGOMENTI

La versione e-book

Il numero 7 di “Connessioni – nuova serie” sarà disponibile nelle prossime settimane in tutte le librerie digitali in formato e-book e pdf da scaricare gratis.
Per tutti i numeri precedenti, nel menu di navigazione: “Leggi Connessioni” e “Scarica Connessioni”.

Numero 7, speciale Covid-19 (giugno 2020)

Editoriale (numero 7)

di Barbara Trotta
Siamo arrivati alla settima uscita della versione online di “Connessioni nuova serie”, scelta che si è rivelata particolarmente lungimirante e vantaggiosa in questo momento in cui il digitale ha preso ampio campo…

Il virus come evidenza di Antropocene

di Pietro Barbetta
L’ipotesi che sto proponendo è che Antopocene potrebbe segnare la fine del Sistema Antropogenico, la condizione che ha permesso a homo sapiens sapiens di essere ospite della Terra…

Città, campagna e malattie

di Michela Barzi
Jane Jacobs ricordava l’importanza di usare l’approccio epidemiologico corretto quando si tratta di capire le ragioni della diffusione di un determinato agente patogeno. Nell’estate del 1995 Chicago fu colpita da una tremenda ondata di caldo…

La natura non commette errori

di Andrea Mosconi
“La Natura, se vogliamo personificare il sistema, permette alla Morte (anch’essa personificata) di prendersi le sue vittime individuali (…) se la Morte dovesse spuntarla contro la specie, la Natura direbbe: “Proprio quello che mi serviva per il mio ecosistema”. (Bateson 1979, p. 141)

Vivere all’intemperie

di Marcelo Pakman
Sembrerebbe, di contro a Freud, che dalla triade delle ferite inflitte al nostro narcisismo, da lui menzionate, ci fossimo scordati di quelle causate da Copernico e Darwin…

Vivir a la intemperie

de Marcelo Pakman
Pareciera que, contra Freud, del trío de heridas infligidas a nuestro narcisismo por él mentadas, hubiéramos olvidado las infligidas por Copérnico y por Darwin quienes…

Emergenze emergenti. Interconnessioni ecosistemiche tra virus, comportamenti umani e flussi comunicativi

di Marilena Tettamanzi
Ci troviamo di fronte ad una emergenza globale, innescata da un “nemico” invisibile e microscopico e solo il recupero di una visione complessa, interconnessa, ecosistemica e mentale, nel senso batesoniano del termine, può aiutarci a non ricadere in errori del passato…

Dopo la pandemia: verso una integrazione fra la clinica e i nuovi media? Alcune idee per i terapeuti sistemici

di Massimo Giuliani e Elisabetta Mendini
La gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 ha costretto gli psicoterapeuti a trovare dei modi per dare continuità al lavoro in corso, per continuare ad essere presenti per persone e famiglie con cui c’era già una relazione in corso…

Numero 7: Dal mondo sistemico (a cura di Umberta Telfener)

Conversazioni con Guadalajara

di Ricardo Rosas
Il Centro Milanese a Guadalajara (per ora in video)

Numero 7: le recensioni

Recensione di “La clinica e il web. Risorse tecnologiche e comunicazione psicoterapeutica online”

Libro di Gianmarco Manfrida, Valentina Albertini, Erica Eisenberg
Franco Angeli ed., 2020
Letto da Gianluca Ganda

Recensione di “Lo schermo che cura. Psicoterapia online tra clinica e formazione”

Libro di Luca Vallario
Luigi Guerriero Editore, Napoli, 2020
Letto da Massimo Giuliani