Contributi di Marta Marzà, Gianmarco D’Amico, Epifania Saputo, Luca Azzolin, Martina D’Ambrosio, Alessandra Dussin, Sonia Montemurro, Davide Pedrotta, Morena Cambri, Giovanna Goi, Elena Karliampa, Margherita Luciani, Chiara Negrello, Giada Quaroni, Gloria Bonacci, Claudia Bonanomi, Alberto Brich, Marta Burelli, Giada Cola, Davide Cornaggia, Carolina Ficai Veltroni, Samantha Imbriano, Elisabetta Maier, Samantha Marchetti, Letizia Medina, Sara Minotti, Marta Papini, Divina Regina, Simona Rendine, Valentina Salvi.Clicca per leggere →

di Laura Formenti, con un’introduzione di Paolo Bertrando (da Connessioni n. 10, settembre 1995):
L’importanza clinica – oltre che teorica – di un modello terapeutico è direttamente legata alla sua applicabilità: alla possibilità, cioè, di adattare e plasmare la pratica così da farla corrispondere alle necessità dei diversi contesti…Clicca per leggere →

di Pietro Barbetta
Quando Luigi Boscolo e Gianfranco Cecchin si separano da Mara Selvini, iniziano a fare formazione. Mara Selvini continua a fare ricerca. In realtà, nel fare formazione, Boscolo e Cecchin cambiano il modo di fare ricerca. Introducono nella ricerca l’epistemologia costruttivista, creano l’osservatore…Clicca per leggere →